Il dibattito sull’importanza dell’esercizio fisico o della dieta è sempre attuale. Conoscete la formula “magica” 80% dieta e 20% allenamento menzionata da molte riviste o su Instagram – ma cosa si nasconde veramente dietro questa formula ? 

ALLENAMENTO

 

Cominciamo con l’esercizio fisico: nonostante sia possibile perdere peso facendo solo la dieta aspettate prima di buttarvi nei corsi di cucina! Possiamo confermarvi che l’esercizio fisico sia una componente importante e non dovrebbe mai essere evitata per la perdita di grasso. La ragione principale, fermo restando il fatto che solo una parte della perdita di peso sarà perdita di grasso, è che perderete anche muscolatura e diminuirete la densità minerale nelle ossa!

È importante ricordarsi che l’allenamento promuove la crescita dei tessuti e che la perdita di peso attraverso una dieta e l’attività fisica significa che perderete anche del grasso. Se fate sport regolarmente, mangiando cibi sani in giuste quantità, la bilancia potrebbe non mostrare miglioramenti, ma tenete conto che il muscolo prende meno spazio del grasso, e sicuramente le taglie dei vostri vestiti canteranno una canzone diversa 😉

Per tornare in forma vi raccomandiamo di andare in palestra tra le 3 e le 5 volte a settimana e fare 50 minuti di esercizi partendo da un ritmo moderato fino ad uno più intenso (includendo spinning, corsa, crossfit e esercizi di resistenza). Per aumentare la definizione aggiungete esercizi con i pesi o a corpo libero!

DIETA

 

Si dice sempre a quelli che si allenano che seguono certamente un ottimo regime alimentare in combinazione all’attività fisica. La regola generale è 80% cibo e 20% esercizio fisico. Sicuramente perdete peso in meno tempo se mangiate cibi salutari in buone quantità e se fate dello sport regolarmente .

La chiave del successo per perdere peso è consumare meno calorie di quante se ne bruciano e… attendere il risultato. Per perdere circa 500g di peso corporeo dovete eliminare 3500 calorie . Quindi seguendo la tabella 80-20, significa bruciare 700 calorie con l’attività fisica e prenderne 2800 con l’alimentazione, per una perdita totale di 3500 cal a settimana .

Le diete povere di glucidi sono molto popolari perché apportano dei risultati immediati ma sono molto complesse. Per prevenire la fatica si raccomanda di scegliere un regime alimentare equilibrato che consiste in carboidrati da prendere la mattina come l’avena o un frullato di Proteine Whey 360 e di proteine magre come pollo, tonno o tacchino e con verdure per pranzo e cena.

Leave a Reply

Premiamo i nostri lettori utilizzano il codice TPW30 per uno sconto del 30%.
Acquista ora>
close-image